Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Login  

   

Documentazione  

   

 

 

Si comunica che la Giunta Regionale, con la deliberazione n° 33/16 del 30/6/2015 avente per oggetto "Contributo funzionale all'abbattimento dei costi di funzionamento attinenti l'attività istituzionale dei Consorzi di Bonifica L.R. n° 5/2015, Art. 31, comma 3°", ha stanziato ai Consorzi di bonifica della Sardegna l'importo di euro 5.000.000 destinandoli all'abbattimento dei costi di funzionamento diretti e indiretti attinenti l'attività istituzionale e ha assegnato a favore del Consorzio di Bonifica della Nurra la somma di euro 1.073.194,00.

 

Il Consiglio d'Amministrazione del Consorzio, con le deliberazioni n° 44 del 26/10/2015 e n° 6 del 11/5/2016, ha stabilito che il contributo di euro 1.073.194,00, concesso dall'Assessorato all'Agricoltura della Regione, debba concorrere all'abbattimento dell'importo del solo tributo istituzionale (cod. 1F45) imposto per l'anno 2011.

Con la deliberazione n° 25 del 18/11/2016 il Consiglio di Amministrazione del Consorzio ha disposto di ripartire l'importo di euro 1.073.194,00 a tutte le ditte consortili iscritte nei ruoli imposti per l'anno 2011.

Al fine di consentire le operazioni di calcolo per la ripartizione del suindicato importo a tutte le ditte consortili, l'Ente ha inviato ad Equitalia S.p.A. la nota Prot. 9489 del 24/11/2016, con la quale ha disposto, con decorrenza dal 19/9/2016, la sospensione temporanea delle cartelle esattoriali comprendenti i tributi istituzionale (cod. 1F45) e manutenzione impianti (cod. 0642) anno 2011.

S'informa che gli uffici consortili stanno predisponendo la determinazione del calcolo del discarico inerente il solo tributo istituzionale (cod. 1F45) e la conseguente trasmissione del flusso telematico ad Equitalia S.p.A..

Non appena saranno terminate le suddette operazioni del calcolo eseguito per l'abbattimento del suindicato tributo il Consorzio, mediante comunicazione che sarà pubblicata sul sito web dell'Ente, avviserà il Concessionario della Riscossione della revoca della sospensione delle cartelle suddette e di conseguenza sarà riavviata la riscossione delle predette cartelle esattoriali.

Si specifica che non saranno inviate nuove cartelle esattoriali e gli utenti dovranno recarsi esclusivamente presso gli sportelli del concessionario Equitalia S.p.A. per saldare la quota restante della somma del tributo istituzionale (cod. 1F45) e l'intero importo del tributo manutenzione impianti (cod. 0642).

Si precisa che, durante il periodo di sospensione delle cartelle dei tributi sopra menzionati, non sarà computato alcun interesse di mora.

Per qualunque delucidazione e ulteriori informazioni contattare l'Ente al 079231124 e seguire le istruzioni vocali digitando il tasto 2 (Area Amministrativa), il tasto 3 (Settore Catasto-Ruoli) e successivamente selezionare i numeri 1, 2 o 3 per parlare con gli operatori del Settore Catasto-Ruoli.

 

Distinti saluti 

IL PRESIDENTE

(Pietro Zirattu)

   
© CONSORZIO DI BONIFICA DELLA NURRA - Cod.Fisc. e P.IVA: 80000030900 - Via Rolando, 12 - 07100 Sassari