Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Login  

   

Documentazione  

   

Revoca sospensione e ripresa della riscossione cartelle esattoriali tributi 1F45 - 0642 - 0668 anno 2010

 

Si comunica che con le deliberazioni n° 7 del 5/2/2014 e n° 5 del 2/2/2015, il Consiglio d'Amministrazione del Consorzio ha disposto di ripartire l'importo di Euro 1.096.971,47, concesso dalla Regione Sardegna a questo Ente, per abbattere gli importi del tributo istituzionale (cod. 1F45), manutenzione impianti (cod. 0642) ed esercizio irriguo (cod. 0668) dell'anno 2010, risultati eccessivamente gravosi per le aziende consortili.

 

Al fine di consentire la ripartizione del suindicato importo, l'Ente ha inviato ad Equitalia S.p.A. le note Prot. 697 del 27/2/2014, Prot. 1733 del 9/3/2015 e Prot 2997 del 23/4/2015, con le quali ha disposto la sospensione delle cartelle relative ai citati tributi rispettivamente con decorrenza dal 5/2/2014 e dal 30/11/2014. Si precisa che, durante il periodo di sospensione delle cartelle dei tributi sopra menzionati, non sarà computato alcun interesse di mora.

 

In esecuzione della determinazione Area Amministrativa n° 140 del 8/6/2016, l'Ente ha definitivamente ripartito l'assegnazione del contributo regionale nel seguente modo:

  • Euro 850.000 tributo istituzionale (cod. 1F45)
  • Euro 100.000 tributo manutenzione impianti (cod. 0642)
  • Euro 146.971,47 tributo esercizio irriguo (cod. 0668)

In ottemperanza alla citata determinazione è stato trasmesso, con la nota Prot. 5854 del 9/6/2016, il flusso telematico del discarico massivo dei tributi in argomento e, conseguentemente, l'Agente della Riscossione ha inviato comunicazione agli utenti che avevano pagato in eccesso rispetto all'importo decurtato del contributo regionale di recarsi presso gli sportelli Equitalia S.p.A. per ritirare l'importo del rimborso spettante.

 Si precisa che non saranno inviate agli utenti nuove cartelle esattoriali e coloro i quali ancora non hanno saldato gli importi dei tributi indicati dovranno recarsi esclusivamente presso gli sportelli del concessionario Equitalia S.p.A. per effettuare il pagamento in unica soluzione e saldare così la quota restante della somma dei tributi istituzionale (cod. 1F45), manutenzione impianti (cod. 0642) ed esercizio irriguo (cod. 0668) imposti per l'anno 2010.

S'informa che con la nota Prot. 9436 del 21/11/2016 è stata revocata la sospensione delle predette cartelle esattoriali e, pertanto, è stata riavviata la riscossione; da tale data, di conseguenza, riprenderanno a maturare sul debito residuo in cartella gl'interessi di mora, compresi quelli maturati prima della sospensione.

Per qualunque delucidazione e ulteriori informazioni contattare l'Ente al 079231124 e seguire le istruzioni vocali digitando il tasto 2 (Area Amministrativa), il tasto 3 (Settore Catasto-Ruoli) e successivamente selezionare uno dei numeri 1, 2 o 3 per parlare con gli operatori del Settore Catasto-Ruoli.

 

Distinti saluti 

IL PRESIDENTE

(Pietro Zirattu)

   
© CONSORZIO DI BONIFICA DELLA NURRA - Cod.Fisc. e P.IVA: 80000030900 - Via Rolando, 12 - 07100 Sassari