Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito ed alla raccolta, a fini statistici, del numero di visitatori.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Login  

   

Documentazione  

   

 

Come indicato nella convenzione stipulata in data 23/02/2021 con l'Agenzia delle Entrate-Riscossione - Agente della riscossione per tutti gli ambiti provinciali nazionali ad esclusione del territorio della Regione Sicilia, si informano i Sigg. consorziati delle modalità previste all'Art. 2 e 10 della convenzione stessa:

Avvisi e Cartelle

Si possono pagare presso tutti gli esercizi abilitati (tabacchino, poste, etcc.) ai quali dovrà essere fornito il numero di cartella o di avviso che si vuole pagare ed il proprio codice fiscale; automaticamente, nel caso di cartelle già scadute, il sistema ricalcolerà l'importo complessivo con le eventuali more sopraggiunte nel frattempo.

Si premette che per poter usufruire invece dei pagamenti telematici da effettuare in proprio, è indispensabile essere forniti di SPID o abilitazione ai pagamenti PAGOPA

In particolare, il codice SPID è facilmente ottenibile in forma sia gratuita che a pagamento, attraverso uno dei seguenti operatori certificati

  1. Gli avvisi di pagamento emessi tramite il Servizio GIA (Gestione Integrata Avvisi), possono essere pagati dai debitori, senza commissioni d'incasso, presso gli sportelli dell'Agenzia, anche utilizzando le apparecchiature POS.
  2. Gli avvisi e le Cartelle, possono, altresì, essere pagati attraverso:
    1. Il portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it
    2. L'applicazione dedicata ai dispositivi mobili (app) Equiclick;
    3. I canali telematici (sito web, postazioni automatiche) delle banche, di Poste Italiane e di tutti gli altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), aderenti a pagoPA;
    4. Gli uffici postali, gli sportelli bancari, i bancomat e presso tutti altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti a pagoPA (ad esempio in ricevitoria, dal tabaccaio);
    5. La lista completa degli altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti al nodo e le informazioni sui canali di pagamento sono reperibili su www.pagopa.gov.it

 Di seguito, per facilitare l'individuazione dei percorsi sul sito dell'Agenzia per il pagamento on line delle cartelle o degli avvisi, si indicano i due link principali:

  1. Per pagare il Bollettino RAV o il Modulo PagoPA: https://www.entrateriscossione.it/Pagamenti/FormRavWeb
  2. Per pagare il le Cartelle o gli Avvisi di pagamento: https://www.entrateriscossione.it/Pagamenti/FormCartelleAvvisiWeb

ATTENZIONE: PER I PAGAMENTI DA EFFETTUARE PRESSO UNO SPORTELLO BANCARIO, GLI IBAN DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE DELLA SARDEGNA SONO I SEGUENTI:

Provincia di Cagliari:     IT10 Y0760117 2000 0000 0652 099

Provincia di Sassari:      IT50 Y0760117 2000 0000 0674 077

Provincia di Nuoro:       IT89 L0760117 2000 0000 0671 081

Provincia di Oristano:    IT72 J0760117 2000 0000 0689 091

Ruoli

Entro 120 giorni dalla data di scadenza dell'unica o ultima rata indicata nell'avviso, l'Agenzia provvede all'aggiornamento del contenuto dei ruoli resi esecutivi dall'Ente eliminando le partite pagate dal debitore a seguito dell'avviso e quelle oggetto di provvedimenti di annullamento trasmessi dallo stesso Ente; successivamente consegna i ruoli aggiornati agli agenti della riscossione competenti per territorio, in relazione al domiciliio fiscale dei debitori.

I pagamenti possono essere eseguiti come indicato precedentemente.

 

 

   
© CONSORZIO DI BONIFICA DELLA NURRA - Cod.Fisc.: 80000030900 - Via Rolando, 12 - 07100 Sassari - E-mail: protocollo@bonificanurra.org - consorzio.nurra@bonificanurra.org PEC: consorzio.nurra@tiscalipec.it